Rumors: tutte le indiscrezioni sull’iPad 3, prossimo tablet di Apple

L’immagine parla da sola: se davvero il futuro iPad 3, il prossimo tablet di Apple, verrà realizzato come quello in foto, allora davvero Apple ha intenzione di conquistare il mercato dei tablet. La nuova tavoletta di Apple non seguirà la falsa riga delle prime due, ed erediterà da iPad 2 solo poche tra le sue caratteristiche tecniche. Innanzitutto, la novità più importante sarà la fotocamera HD.

Sono state pubblicate da Jeremy Horwitz di iLounge varie indiscrezioni comprendendo tutte le probabili caratteristiche del nuovo iPad 3. Le prime due sono ovviamente le due videocamere, anteriore e posteriore. Proprio quella frontale dovrebbe diventare HD, per permettere di effettuare delle videochiamate in HD verso un iMac o un nuovo MacBook Pro.

Invece, la fotocamera posteriore dovrebbe disporre dello stesso modulo dell’iPhone 4S. Ma continuiamo a parlare della fotocamera anteriore: sarà possibile videochiamare anche un iPad 2, un iPhone 4 o 4S o un iPod Touch, dunque un qualsiasi dispositivo che disponga di un modulo frontale. Parliamo ora del design del tablet: si parla di uno spessore leggermente maggiore, di appena 1 mm, che permetterebbe l’integrazione di nuovi elementi.

Ma il corpo arrotondato farà si che non vi accorgiate di questo cambiamento. iPad 2, senza dubbio verrà venduto ad un prezzo più basso, circa 399€, mentre il successore verrà commercializzato all’attuale prezzo di iPad 2. Dunque, nessuna novità sul fattore economico. Perché si parla di una fotocamera posteriore di iPad 3 uguale a quella di iPhone 4S? Perché il foro per la fotocamera è simile a quello del melafonino.

Quando verrà presentato ufficialmente il nuovo iPad 3? Probabilmente, nel prossimo mese di marzo. Molti di voi si aspettavano un’ufficializzazione del nuovo tablet, magari in concomitanza con l’evento Macworld 2012, ma innanzitutto c’è da dire che Apple non partecipa a eventi esterni alla sua società da circa due anni, e dunque non vi sarà traccia dell’azienda di Cupertino, e poi se avesse rilasciato la nuova tavoletta a gennaio, chi per Natale ha deciso di acquistare o regalare un iPad 2, senza dubbio non gradirebbe la scelta.

Up Next

Correlati Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha loading...