Paypal e la favola del pagamento sicuro

Ebbensi si, paypal, al contrario di tutto cio’ che viene detto in giro non è poi cosi sicuro per le transazioni online, infatti, non è difficile truffe effettuate proprio grazie a paypal , la truffa paypal, a dire il vero ha la peculiarita’ che la puo ricevere sia il venditore che l’ acquirente, vogliamo sottoporre alla vostra attenzione esempi di truffe:
VENDITORE:
l’ acquirente compra un oggetto fisico, paga aspetta, e magari riceve il pacco, bene che truffa è questa? la truffa nasce dal fatto che il pacco puo’ essere anche vuoto , infatti aprendo una contestazione/reclamo, al venditore bastera’ dimostrare di aver spedito, per vincere la contestazione
una volta ricevuto l’ acquirente puo anchè non spedire, e magari spostare i soldi su altri conti paypal, cosi anche aprendo la contestazione paypal non puo rivalersi, e qui al 90% paypal trovera’ qualsiasi scusa pur di dare ragione al venditore e nno dover rimettere di tasca sua….
ACQUIRENTE:
Il venditore , una volta concluso l’ accordo con l’ acquirente, aspetta il pagamento e lo riceve pure, peccato che l’ acquirente è sicuro della spedizione del pacco, puo annullare l’ ordine semplicemente chiamando l’ istituto di credito, quindieffettuando un chargeback , in questa maniera il venditore si ritrova senza niente in mano.
Un altro caso il venditore vende tramite ebay, l’ acquirente dichiara di aver ricevuto un oggetto non conforme alla descrizione e viene rimborsato.
Meno frequente , ma da prestare attenzione a chi compra se chiede la spedizione ad un indirizzo diverso (o una persona diversa) da quello associato a quello della carta .
paypal
Questi metodi fin qui citati, sono solo alcuni metodi e sono per principianti, quello che va piu in voga ultimamente è quello con l’ invoice , quindi la richiesta di pagamento tramite paypal
la procedura è questa:
vi contatta una persona apparentemente interessata al vostro articolo;
cede a qualsiasi vostra richiesta di prezzo;
al momento dell’ acquisto vi chiede di inviargli l’ invoice (quindi richiesta di pagamento da parte del venditore);
dopo qualche secondo arriva la mail di “Paypal” (in realta’ è una mail fake), che vi dice di spedire , e fornire il tracking code, prima di ricevere il denaro.
NON SPEDITEstate certi che non si tratta di paypal…. anzi chiamate paypal e chiedete informazioni


Il presente articolo non incoraggia o non vuole essere una guida per truffare la gente, anche perchè rischiereste molto nel caso vi beccassero, ma vuole essere un modo per evitarle, sapendo come agiscono

Up Next

Correlati Posts

Discussion about this post

  1. smartman says:

    articolo non esposto in maniera chiara, ma il contenuto è interessante , state attenti a Paypal

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha loading...