Kindle Paperwhite, nel 2014 il nuovo Kindle con schermo HD

paperwhite_tPrime novità ed anticipazioni sul nuovo Kindle, il Kindle Paperwhite 2014 di Amazon, che sarà presentato con ogni probabilità nel secondo trimestre del 2014. Il mondo dell’ebook è in continua crescita, sebbene in Italia questo mercato sia sempre marginale rispetto agli altri Paesi europei e all’America. In ogni caso, sempre più giovani e meno giovani si abituano a spendere meno e a leggere gli ebook. E, per leggere un libro digitale, non c’è niente di meglio di un Kindle, in assoluto il miglior lettore ebook sul mercato, grazie al suo schermo ad e-ink che non stanca gli occhi, si legge anche al sole e consuma poca batteria.

Da TechCrunch arrivano dunque le prime indiscrezioni sul nuovo Kindle Paperwhite, che presenterà diverse novità rispetto al suo predecessore ora in vendita: prima novità, lo schermo, che dovrebbe avere una risoluzione maggiore rispetto a quella attuale, di 1024 x 768 pixel. Inoltre il pannello da 6 pollici E-ink avrà 300 PPI contro gli attuali 212 PPI, il che significa una maggiore risoluzione e leggibilità del testo.

Le innovazioni riguarderanno dunque la parte tecnica; altra novità, l’illuminazione frontale: nel nuovo dispositivPaperwhite1-620x350o Amazon dovrebbe variare in automatico a seconda della luce presente nell’ambiente grazie ad un sensore di luce ambientale. Un’ottima pensata, soprattutto per chi ama spostarsi mentre legge, per chi legge in treno o sotto il sole cocente in spiaggia. Si parla poi anche di un font completamente nuovo creato da Amazon per rendere ancora più agevole la lettura sul dispositivo.

Pare anche che gli angoli del dispositivo saranno trasformati in tasti speciali con “feedback aptico”, quindi in grado di fornire una reazione sensoriale sulle dita; così facendo si potrebbe voltare pagina sia tramite touch che via tasti. Infine, forse sarà presente anche la tecnologia di divisione in sillabe per andare a capo, ma questo dettaglio non è detto che sia pronto per il prossimo aggiornamento software; se ne parlerà probabilmente per il 2014/15.

Up Next

Correlati Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha loading...