Huawei Mate 9, caratteristiche del nuovo smartphone cinese

huawei mate 9Ecco le caratteristiche e il design dello Huawei Mate 9, nuovo smartphone dell’azienda asiatica e che darà del filo da torcere a Samsung e ad Apple. Caratteristiche importanti saranno le seguenti: ricarica al 50% in soli cinque minuti, grazie alla Super Charge Technology e due fotocamere posteriori di 20 megapixel, frutto della collaborazione tra gli ingegneri cinesi e Leica.

Grande fibrillazione per l’uscita dello Huawei Mate 9, nuovo gioiellino dell’azienda cinese che debutterà ufficialmente nel mese di novembre 2016 e che farà tremare il mondo della tecnologia e, in particolare, i colossi tech quali Samsung ed Apple. In rete, già stanno circondando le caratteristiche di questo nuovo smartphone che diventerà, insieme agli Huawei P9 e P9 Plus, una delle punte di diamante del colosso tecnologico asiatico. Il nuovo dispositivo sfrutterà, secondo i rumors, il prossimo SoC prodotto in casa, cioè il SoC HiSilicon Hi3660, dotato di un processore octa-core a 2.6 Ghz con 4GB di memoria ram e la scheda grafica Mali – T880 e supporto di 4GB di ram.

Caratteristica importante, soprattutto per gli amanti delle foto, riguarda il fatto che Mate 9 avrà due fotocamere posteriori probabilmente da 20 Megapixel, frutto del know-how tra gli ingegneri cinesi di Huawei e quelli tedeschi di Leica, con doppio sensore, proprio come Huawei P9 e P9 Plus, mentre quella frontale sarà, invece, di 8 megapixel. Per quel che concerne il sistema operativo, Huawei Mate 9 supporterà Android 7.0 Nougat con interfaccia Emotion UI 5 – stando a quanto trapelato sinora in rete – e avrà un display Full HD 1920 x 1080, 5.9 pollici, equipaggiato da un touchscreen con supporto a cinque gesture.

Proseguiamo, inoltre, con CPU Octa Core a 2.6GHz, memoria 3.3 GB, storage 52 GB, video UHD 4K. La batteria sfrutterà la Super Charge Technology, un nuovo tipo di ricarica super veloce della batteria che permetterebbe di raggiungere il 50% di ricarica in soli 5 minuti. Una funzione davvero essenziale per chi, per lavoro o per studio, è costretto a passare l’intera giornata fuori e ha bisogno di ricaricare velocemente lo smartphone ed averlo a disposizione per qualsiasi evenienza.

Tra le altre funzioni che possiamo annoverare, ci sono l’accelerometro, il barometro, bluetooth, altimetro, compasso, GPS, giroscopio, frequenza cardiaca, sensore di luce, NFC, pedometro, termometro, WIFI, LTE e riconoscimento con impronta digitale con l’apposito scanner. Il phablet supporterà l’inserimento di una sola SIM. Per quel che concerne, lo schermo ritroviamo un display con diagonale da 5,9 pollici a risoluzione da 1920 x 1080 pixel, memoria da 64 gb (52 GB disponibili all’utente). La memoria si può ampliare tramite microSD.

Pare che sul mercato saranno immessi re modelli di Huawei Mate 9: due dotati di 4GB di RAM, rispettivamente con memoria interna da 64 GB e 128 GB e i prezzi, orientativamente, dovrebbe oscillare tra 480 e 560 euro. Il modello da 256 GB costerà, invece, oltre 650 euro. Il nuovo phablet Huawei Mate 9 sarà disponibile in sette colorazioni: rosa, bianco, argento, nero, oro, grigio, anche se molto probabilmente le colorazioni non saranno disponibili in tutti i paesi del mondo.

Up Next

Correlati Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha loading...