Comandi Base terminale Linux

A differenza di Windows e Mac, linux è sempre stato un sistema operativo di nicchia in quanto decisamente poco user-friendly; negli ultimi anni però anche Linux ha cercato di venire incontro agli utenti meno esperti con delle versioni (ad esempio ubuntu) simili agli OS più commerciali.

Per quanto sia cambiata la sua interfaccia, l’anima di Linux risiede ancora nel terminale, ed oggi andremo a vedere quali sono i comandi base che bisogna conoscere per cominciare ad utilizzare Linux da terminale. Ecco, quindi, un’introduzione ai comandi del terminale di Linux.

Innanzitutto per chi usa Ubuntu/Kubuntu/Xubuntu bisogna anteporre ai comandi “sudo” in questo modo: “sudo comando” (verrà richiesta la password di amministratore). Sudo ci permette di eseguire i comandi come amministratori di sistema così da non incorrere in problemi di permessi.

Per quanto riguarda le altre distribuzioni bisogna invece dare solamente il comando “su” e poi inserire la password, così da effettuare direttamente il login come admin.

Passiamo ora ai comandi base (da inserire senza i due punti) :

  • cd : questo comando serve a muoversi tra le directory, per utilizzarlo basta digitare cd “percorso della cartella alla quale si vuole accedere”
  • ls : questo comando ci restituisce il contenuto della directory in cui ci troviamo
  • pwd : ci mostra il percorso della directory in cui ci troviamo
  • rm : seguito dal nome di un file, rm ci permette di cancellare quel file
  • rmdir : come sopra ma da applicare ad intere cartelle
  • cp : comando di copia, funziona come rm
  • mkdir : comando per la creazione di una cartella
  • man : questo è un comando molto importante che fornisce tutte le informazioni sul comando specificato
  • ps: questo comando permette di visualizzare i processi attivi
  • clear : pulisce lo schermo del terminale

Questi sono solamente alcuni dei comandi base che è possibile utilizzare dalla console di Linux, se volete approfondire l’argomento potete cominciare da qui.

Up Next

Correlati Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha loading...