hi-tech blog

WWDC 2012: iOS 6, Siri in italiano, ecco le novità presentate

Sono diverse le novità che sono state presentate da Apple in occasione del WWDC 2012, che è iniziato l’11 Giugno e finirà il prossimo 15 Giugno: si è svolto al solito Moscone Center di San Francisco. Una delle principali novità è l’annuncio del nuovo iOS 6, il prossimo sistema operativo mobile che presenta oltre 200 nuove funzioni.

Questo nuovo aggiornamento contiene anche una nuova versione di Siri, che contiene diverse novità e miglioramenti: da questo momento, infatti, il sistema di riconoscimento vocale di Apple potrà lanciare le applicazioni nel momento in cui capirà che saranno necessitate dall’utente.

Inoltre, questo assistente vocale sarà integrato in tantissime auto marchiate Mercedes, Jaguar, BMW e Audi nel corso del prossimo anno, grazie al nuovo bottone Eyes Free.

Una delle novità che ci riguarda è quello dell’arrivo di nuove lingue, tra le quali menzioniamo il nostro italiano. Per la gioia degli spagnoli, è stato implementato anche lo spagnolo.

Troveremo il nuovo Siri sul Nuovo iPad, mentre sarà assente sulle prime due generazioni di tablet. Altra novità importante è quella dell’integrazione di Facebook nell’App Store e su iTunes, dal quale potremo mettere il solito Mi Piace. Questo vale anche per i Mac.

Importante la possibilità di videochiamare tramite Facetime con rete 3G, e non più solo tramite il Wi-Fi. Arriva anche il nuovo browser Safari 6, che comprende la funzione iCloud Tabs e Offline Reading List, che vi consentirà di leggere una pagina web in modalità offline.

Il nuovo iOS 6 sarà disponibile anche sul vecchio iPhone 3GS, che si dimostra il melafonino più duraturo di sempre. Verrà rilasciato nel prossimo autunno, con tutte le probabilità insieme all’arrivo del nuovo iPhone 5.

Infine, citiamo Mountain Lion: sarà venduto a soli 19,99 dollari, che si tramuteranno probabilmente in 19,99 euro. Alcune delle sue nuove features saranno la migliore sincronizzazione su iCloud, la nuova versione di Safari, il javascript più veloce e la barra di ricerca alla Google Chrome, dunque ricca di gestures.

à gola a molti pro-users visti gli aggiornamenti e l’aumento di risoluzione apportati. Infine, Apple ha aggiornato in modo silenzioso anche i Mac Pro.

 

 

Altre novità riguardano Mountain Lion che sarà venduto a 19.99 dollari, crediamo quindi 19.99 €. Mountain Lion avrà molte features che permetteranno una migliore sincronizzazione su iCloud e avrà un Safari aggiornato, un motore javascript molto veloce, unica barra di ricerca stile “Chrome” e con un numero maggiore di gestures per visualizzare le varie pagine.

Leave a Comment


× nove = 9

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!


7 + tre =