hi-tech blog

Tracce Esami Maturità 2012: potrebbero essere intercettate?

Ci siamo, gli esami di maturità 2012 stanno per cominciare: gli alunni delle classi quinte si stanno preparando giorno per giorno, e alcuni di loro sperano nella possibilità di trovare le prove d’esame online, nel caso in cui vengano intercettate. Nonostante ciò, il Ministero dell’Istruzione ha assicurato che le prove saranno a prova di hacker e che viaggeranno per via telematica.

Prima di tutto, i 480.000 studenti che dovranno affrontare gli esami si sono messi subito a cercare su internet i volti dei professori con i quali dovranno confrontarsi: qualsiasi tipo di informazioni potrebbe risultargli utile.

Che gli studenti liceali siano una popolazione di furbi, era già noto a tutti. Il prossimo 20 giugno avrà inizio la prima prova, quella scritta di italiano. Il giorno dopo, invece, vi sarà la seconda prova, che varierà a seconda dell’indirizzo che si frequenta.

Invece, per la terza prova si dovrà attendere il 25 giugno. Quest’anno, a differenza degli altri anni, le prove arriveranno per via telematica: hacker, siete pronti a intercettare le comunicazioni per diffondere sul web le tracce della prova d’italiano?

Secondo molti studenti, nonostante la sicurezza dei documenti d’esame sia sempre stata alta, stavolta non sarà così, e i plichi che arriveranno ai provveditorati potranno essere intercettati. Siete d’accordo?

Leave a Comment


otto − = 0

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!


cinque + 1 =