hi-tech blog

Rumors: tutte le indiscrezioni sul futuro iPhone 5

Sono passati appena due mesetti dalla presentazione ufficiale con conseguente rilascio dell’ultimo melafonino di Apple, il tanto chiacchierato iPhone 4S, e già non si parla altro che del futuro smartphone dell’azienda di Cupertino: l’iPhone 5. Ci si chiede come sarà, quali saranno le nuove funzioni implementate, quali saranno le caratteristiche tecniche, e le indiscrezioni che girano sul web sono tantissime e non stentano a fermarsi. Oggi le racchiudiamo tutte in un articolo completamente dedicato al prossimo melafonino di Apple.

Innanzitutto si pensa che iPhone 5 sarà realizzato alla perfezione poiché avrebbe dovuto già esordire dall’ultimo trimestre del 2011, e che quindi sarebbe dovuto essere già pronto, e questi d’attesa serviranno dunque alla società per perfezionarlo in tutto e per tutto. Perché avrebbe dovuto già esordire? Perché l’iPhone 4S è stato rilasciato in onore al grandissimo co-fondatore di Apple, Steve Jobs, scomparso proprio nello scorso ottobre. Da questo, il nome: iPhone – 4 – Steve (iPhone for Steve).

Secondo gli ultimi rumors, iPhone 5 verrà presentato ufficialmente in Estate 2012. Ulteriore conferma di ciò ci viene fornita da un blog giapponese, Macotakara, che in passato svelò delle indiscrezioni importanti e veritiere sui melafonini di Apple: secondo quanto riportato, l’azienda dalla mela morsicata avrebbe stretto un accordo con NTT DoCoMo, principale operatore mobile asiatico, in merito alla commercializzazione in Giappone di iPhone 5 e iPad 3 per quest’anno.

Una delle caratteristiche principali del nuovo iPhone 5 sarà il supporto della connettività di rete 4G LTE, che permette un’ottima velocità sia in download che in upload, molto superiore di quella dell’attuale 3G. Altra importante novità sarà lo schermo, un display più ampio, da almeno 4 pollici, realizzato da Sony o Hitachi. E come se non bastasse, questo display andrà da parte a parte, per la prima volta in un iPhone.

Per quanto riguarda la fotocamera, si parla di modulo superiore, da almeno 12 Megapixel; invece, la cover posteriore per la prima volta verrà realizzata in alluminio, seguendo quanto riportato dalle indiscrezioni, e sarà basato su un processore Apple A6 che potrebbe essere quad core, per la prima volta nella storia degli smartphone. Ultima chicca, il tasto Home, che sarà soft touch. Non ci resta che attendere nuove indiscrezioni o che Apple si lasci sfuggire qualche dichiarazione prima del tempo.

Leave a Comment

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.