hi-tech blog

Recensione Fifa 12 per iPhone

Vi proponiamo la nostra recensione del gioco per iPhone Fifa 12, gioco sviluppato dalla famosa software house canadese EA Sports.

Partiamo col dire che Fifa 12 è certamente il miglior gioco di simulazione calcistica attualmente disponibile sull’App Store. Il gioco gira su iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S e iPod Touch a partire dalla terza generazione.

Ad oggi è disponibile al prezzo di 4,99 euro, ma c’è da sottolineare che spesse volte EA mette a disposizione il titolo a prezzo di offerta…

Le dimensioni del file sono ovviamente piuttosto grandi: il file di download di Fifa 12 per iPhone infatti pesa la bellezza di 1.06 GB. Per quanto riguarda la fluidità del gioco, sul mio iPhone 4 non jailbreakkato e piuttosto libero in termini di spazio a volte rallenta, soprattutto quando ho dalle 10 applicazioni in su aperte in multitasking. E’ un gioco, quindi, abbastanza pesante per le prestazioni di sistema.

Una volta avviato il gioco presenterà un menù in alta definizione (come tutto il gioco del resto, ndr.) con diverse opzioni: sfida giornaliera, che permette di cimentarsi in alcune sfide giornalerie proposte dal comporto online del gioco; modalità allenatore che è la modalità più interessante di tutto il titolo; partita veloce e “il mio Fifa 12”, dove è possibile dare un’occhiata ai trofei e gli obiettivi sbloccati dall’utente. Ovviamente vi è anche un tab dedicato a tutte le info del gioco.

Per quanto concerne il gameplay, la sorpresa principale è rappresentata dal fatto delle notevoli potenzialità offerte da alcuni comandi intelligentemente sviluppati tramite un acuto sfruttamento del sistema multitouch; facciamo un esempio: schiacciando due volte sullo schermo faremo fare al giocatore alcuni tricks di dribbling; oppure, possiamo passare la palla al giocatore desiderato direttamente sfiorandolo con il touch.

L‘IA a livelli elevati è abbastanza buona, ma di certo non è ai livelli di Fifa per console next-gen. Sempre per quanto concerne il gameplay è da sottolineare anche l’ottimo sistema di contrasti, sviluppato a nostro avviso davvero bene da EA Sports.

Sulla grafica: i giocatori sono rappresentati in maniera molto veritiera se si considera che siamo di fronte ad un gioco per una console mobile, se così vogliamo definire iPhone. Di ottima fattura anche la rappresentazione degli stadi: personalmente siamo rimasti molto impressionati dalla riproduzione dello stadio delle due milanesi, lo stadio di San Siro.

Arriviamo ora a descrivere le principali caratteristiche della modalità allenatore; una volta avviata la modalità allenatore dovremmo scegliere una delle tante squadre con licenza di gioco, ciascuna con differenti budget: l’Inter ad esempio presenta un budget da 40 milioni di euro, mentre Juve e Milan hanno un budget minore di 30 milioni di euro.

Una volta che abbiamo scelto la squadra, dovremmo scegliere lo sponsor con i vari “premio partita”, “bonus fedeltà” e così via. Proprio come nella versione per console e PC, possiamo gestire i task della dirigenza e della squadra tramite un ottimo pannello di messaggi.

Ad ogni inizio stagione la CPU ci assegnerà alcune squadre da affrontare in amichevole; intanto dovremo cimentarci nel mercato. Acquistare un giocatore non sarà una cosa semplice, soprattutto se si vuole comprare un giocatore di una squadra rivale, cosa per altro quasi impossibile. [consiglio]Per riuscire nella conclusione dell’affare di mercato con esito positivo è consigliabile aumentare il livello del negoziatore. [/consiglio]

E’ presenta anche la funzione della simulazione, realizzata in: simulazione rapida e simulazione visiva.

Conclusione: Fifa 12 è davvero un gioco da avere per tutti gli amanti del calcio possessori di iPhone. Grafica di buon livello in HD, gameplay impressionante per essere un gioco per iPhone, modalità allenatore longeva e ben fatta.

 

Comments (2)

Leave a Comment

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.