hi-tech blog

Nuovo Calendario Maya impazza sul web

Quante volte in questi ultimi anni avrete sentito parlare della famosissima profezia Maya sul 2012, secondo la quale il prossimo 21 dicembre il mondo finirà per sempre?! In questi ultimi giorni è venuto fuori un nuovo calendario Maya, che va a confermare le tesi sulla fine del mondo diffuse dall’antica civiltà.

Il calendario è venuto fuori da una nuova scoperta archeologica in Guatemala, precisamente nel sito “La Corona“: il testo è stato rinvenuto sui gradini di una scala di pietra, e secondo quanto riportato si tratterebbe del testo scritto più lungo mai ritrovato in zona.

Nel testo, come vi abbiamo anticipato, vi è un’ennesima conferma della fine del mondo nel 2012. Ma l’unica speranza per noi è che la fine di questo ciclo del calendario Maya non rappresenti proprio la nostra fine.

Il testo ritrovato risale a ben 1.300 anni fa, e descrive una visita del sovrano Yuknoom Yich’aak K’ahk’, meglio noto come zampa del giaguaro, che passò da quelle parti precisamente  nel 696 a.C., in seguito ad una sconfitta con il rivale Tikal.

All’epoca il popolo era in ansia poiché tutti temevano che la fine dei tempi stesse per incombere sulla loro popolazione, ma il sovrano li calmò dicendo che il mondo sarebbe finito nel 2012. Che si tratti dunque di un’invenzione narrativa per calmare le acque?! A voi la parola

Leave a Comment

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.