hi-tech blog

Facebook, l’incubo delle coppie: è causa di un terzo dei divorzi

Penso che ormai tutti voi utilizzatori assidui del social network più diffuso al mondo, Facebook, vi sarete accorti di come questo abbia una certa influenza sulla vita sentimentale delle persone, causando a volte dei veri e propri disastri a rapporti apparentemente tranquilli. Facebook è la causa di un terzo dei divorzi, questi sono i dati riportati in Gran Bretagna, precisamente nel 33% dei casi di divorzio

Nello scorso 2011, il 33% delle separazioni o dei divorzi è stato causato da Facebook: credete davvero che il social network possa essere così influente sulla vita di coppia delle persone? La ricerca è stata svolta dal noto sito Divorce-Online. E’ stato dichiarato dagli autori della ricerca che Facebook, essendo il mezzo primario di comunicazione, è il posto in assoluto più facile per vivere una storia extraconiugale.

E però si tratta di un’arma a doppio taglio, proprio per questo tutti noi dobbiamo stare attenti a ciò che scriviamo, sul nostro profilo o sulle bacheche degli altri, dato che le corti hanno già iniziato ad utilizzare i post di Facebook come fonti di prova.

E la cifra va crescendo, infatti nel 2009 ammontava a circa il 20%, mentre ora è arrivata al 33%. Non si tratta di un problema dei social network in generale, ma solo di Facebook, dato che su Twitter non si arriva nemmeno allo 0,5%. Sono presenti tra le motivazioni portate in aula durante le procedure di divorzio dei messaggi compromettenti inviati su Facebook, oppure ancora commenti a foto o video, e soffiate fatti dagli amici o dalle amiche della moglie o del marito. Efficente, questo social newtork, non è vero?

Leave a Comment

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.